Il Mandala ("essenza"o anche "cerchio-circonferenza") rappresenta il processo mediante il quale il cosmo si è formato dal suo centro e, attraverso un articolato simbolismo, consente una sorta di viaggio iniziatico che permette di crescere interiormente. Un Mandala è uno schema che rappresenta l'intero ciclo dell'esistenza.La sua forma circolare è la raffigurazione di un universo olistico. Le forme dei mandala sono naturalmente presenti nel mondo organico e sono state usate da sempre in differenti culture come veicoli per i viaggi sciamanici. Gli indiani Navajo, ad esempio, creavano dei mandala di sabbia che descrivevano i viaggi nel regno dello Spirito in modo simile alle pitture su roccia o su corteccia del "tempo del sogno" degli aborigeni australiani. I mandala si possono anche usare come percorsi di potere, come viaggi interiori verso il proprio centro. Una definizione più ampia di mandala è : un diagramma olistico che contiene un approccio spirituale allo sviluppo, alla guarigione e alla crescita dell'individuo. Al termine del lavoro, dopo un certo periodo di tempo, il mandala viene semplicemente "distrutto", spazzando via la sabbia di cui è composto. Questo gesto vuole ricordare la caducità delle cose e la rinascita, essendo la forza distruttrice, anche una forza che dà la vita.

Dal nostro mandala interiore prende vita l'Istituto Mandala con tutte le sue attività per promuovere e offrire tutte quelle discipline che tendono a incrementare la salute dell’uomo come perfetto equilibrio energetico fra corpo, mente e spirito e ogni altra disciplina per approfondire una visione olistica della vita, nel pieno rispetto della Natura e del nostro Pianeta che  sia soprattutto un modo di essere e di pensare unitario e globale nell’arte del “Vivere sano”.

La base della piramide delle nostre attività è quella di portare le persone sulla strada della Consapevolezza, della Verità, del Rispetto proprio e altrui, dell’Amore e dell’Autoguarigione per potersi “Elevare” spiritualmente illuminando così la propria vita e di conseguenza, quella delle altre persone.

Tutto questo attraverso corsi, incontri, gruppi,  eventi e attività alle quali  tutti  possono accedere sia come  percorso personale di crescita che come  cammino di aiuto verso il prossimo diventando dei veri e propri operatori olistici.

Presso il nostro Istituto, con oltre quindici anni di attività si sono formati molti operatori che a tutt'oggi sono nel percorso di aiuto verso il prossimo e che lavorano nel settore olistico a tempo pieno.

Siamo tutti correlati.
MITAKUYE OYASIN.

CALENDARIO DEL MESE

APRILE

3              Scambio Reiki   info

4              Serata di Costellazioni Familiari  a Firenze p.sso Elementi studio- info Nicoletta 3496707599  info             

7              "Il Piccolo Popolo" seminario esperenziale sistemico/sciamanico presso CasalberAlbera info Lucilla 3393645454 info   

10             Serata esperenziale di Costellazioni Alchemiche e presentazione nuovo corso presso Istituto Mandala

11             Serata di Costellazioni Familiari presso Studio Pranoterapia a Ponte Buggianese info 3207805105 info 

13-14        Chanupa Wakan (Costruire la pipa Sacra) 1°Inc.  info

16             Serata di Costellazioni Familiari a Firenze presso Pappagioia info 3472114943  info      

17             Stella di Guarigione  info

25             Cerimonia Inipi   info

27-28        COSTELLAZIONI ALCHEMICHE 1°INC.(Inizio Nuovo Corso di Formazione!!)  info

30             Serata di Meditazione a Certaldo contatta Barbara 3486957354 info

Saggezza

“Un uomo sacro ama il silenzio, ci si avvolge come in una coperta: un silenzio che parla, con una voce forte come il tuono, che gli insegna tante cose. Uno sciamano desidera essere in un luogo dove si senta solo il ronzio degli insetti. Se ne sta seduto, con il volto rivolto ad ovest, e chiede aiuto. Parla con le piante, ed esse rispondono. Ascolta con attenzione le voci degli animali. Diventa uno di loro.Da ogni creatura affluisce qualcosa dentro di lui. Anche lui emana qualcosa: come e che cosa io non lo so, ma è così. Io l’ho vissuto. Uno sciamano deve appartenere alla terra: deve leggere la natura come un  uomo bianco sa leggere un libro”. 

 Cervo Zoppo  

SEMPLICI REGOLE DI VITA

"NON ESSERE ARRABBIATO PROPRIO OGGI,
 NON PREOCCUPARTI PROPRIO OGGI,
 ONORA I TUOI MAESTRI, I GENITORI, GLI ANZIANI,
 GUADAGNA IL PANE IN MODO ONESTO,
 SII GRATO NEI CONFRONTI DI TUTTO CIO' CHE VIVE".

Mikao Usui.

" Che tu sia un padre di famiglia o un monaco, la cosa più importante è come guardi alla vita e rifletti su di essa e sulle esperienze che ti porta. Se il tuo atteggiamento è positivo e pieno di accettazione, vivi con Dio anche se vivi nel mondo. Così il mondo diventa Dio e tu senti la presenza di Dio in ogni istante." (Dal cuore di Amma)